Palermo

Palermo

Things to do - general

Ponte fra il Mediterraneo e l’Europa, ambita, conquistata, invasa, distrutta e abbellita, porta ancora i segni di quanti son passati. Fenici, Greci, Romani, Arabi e Normanni solo alcuni dei popoli in questione; moschee, agrumeti, teatri e musei solo alcuni dei siti che custodiscono memorie, resti, arte e cultura. Dalla Cappella Palatina alla Cattedrale, dal Palazzo Reale al Teatro Massimo, dalle aree naturali agli eventi tradizionali fino alle leccornie della cucina tipica non delude mai le aspettative.

Sintesi di epoche e culture diverse, Palermo, capoluogo siciliano, concentra la maggior parte delle opere simbolo della città nell’area centrale. Qui, le strade e i monumenti testimoniano secoli di dominazioni rese arte.
È a quella arabo-normanna che la città deve il suo periodo di massimo splendore e l’appellativo di Conca d’Oro, nonché gran parte dell’architettura che abbellisce il capoluogo.

Come non visitare allora il Palazzo Reale o Palazzo dei Normanni, che custodisce al suo interno la Cappella Palatina e i suoi splendidi mosaici bizantini, o il Castello della Zisa, in cui si possono ammirare i caratteristici paraventi “masrabiyya” e altri utensili di arredo o d’uso domestico finemente decorati.
Merita una visita anche la Cattedrale con al suo interno la tiara d’oro di Costanza d’Aragona e i sarcofagi di Ruggero II e Federico II.
Di stile liberty ma non meno importante il Teatro Massimo, secondo in Europa solo all’Opera di Parigi.

Come non perdersi poi tra le tante botteghe di artigianato che affollano le vie del centro, filo mai spezzato fra le tradizioni di un tempo e la quotidianità di oggi; o fra gli storici e colorati mercati, famosi per la varietà dei sapori che offrono?

Accanto ai percorsi storico-archeologici (sono circa trenta i musei che raccontano parte importante della storia della città e della regione), Palermo offre tanto anche agli amanti della natura e degli itinerari all’insegna del verde. Sono circa venti le riserve naturali protette, fra parchi e aree marine. Come non cedere allora alla tentazione e visitare il Parco Regionale delle Madonie: 40.000 ettari a disposizione per conoscere l’aspetto più selvatico della città.

Non mancano, infine, neanche club e discoteche per chi non sa rinunciare alla mondanità ed eventi pensati ad hoc per animare le serate, specialmente quelle estive, della città.

 

Country Italia
Lingua parlataItaliano
Currency usedEuro
Area (km2)158,88 km²

Unfortunately there are no hotels at this location at the moment.

Unfortunately there are no self-catering offers at this location at the moment.

Tour Isole Eolie

Palermo
Tour alla scoperta delle Isole Eolie: da Lipari a Stromboli circondati da paesaggi sempre diversi e More info
Book now