Bologna

Bologna

Things to do - general

Rossa come il credo politico, i portici, gli archi, le cupole, il ragù e il Lambrusco. Anziana per i secoli di storia vissuti, è una signora che parla ai giovani. “Dotta” e città universitaria per eccellenza, è un fermento di idee e sperimentazioni, attrazione per artisti underground e studenti internazionali. Generosa, cordiale, affabile, dolce, ottimista e gran cuoca con un’innata passione per la musica. Da Piazza Maggiore al Santuario della Madonna di San Luca, dalle Torri degli Asinelli al complesso “le Sette Chiese”, dai tortellini alle tigelle, dai negozi alla moda alle piccole botteghe artigianali, dalle trattorie rustiche ai pub, dalle disco alle balere, vecchio e nuovo s’incontrano per un risultato sempre diverso e mai banale.

Una città cordiale, dove la gente è sempre allegra, o almeno ottimista. Una città dove mangiare bene è un dovere oltre che un piacere. Una città ricca di buone occasioni, di tesori di ogni genere da scoprire nei negozi più impensabili, nelle botteghe dove tutto è fatto a mano e nei suoi ristoranti nelle cui cucine la sfoglia viene ancora tirata col matterello. Bologna è una delle città più belle d’Italia e d’Europa. Non esiste città che le somigli ed il colore che la satura è prevalentemente il rosso o rossastro, il più fisico, quello che richiama di più al corpo e al sangue umani. I suoi portici, gli archi, le cupole, tutto fa pensare a una rotondità carnosa. Lo stesso dialetto, l’accento, sono abbondanti e tondeggianti. La bellezza a Bologna non si pensa, ma si respira, si assorbe, si fa commestibile. Il connubio perfetto tra modernità e tradizione è uno degli elementi che conquista i turisti. Passeggiando in Piazza Maggiore si può ammirare in un sol colpo d’occhio i più antichi edifici della città, ma al contempo si riesce a percepire il fermento culturale che anima una città aperta e tollerante, pronta ad accogliere sempre nuovi spunti artistici e culturali. Cuore pulsante della città, Piazza Maggiore è il centro della vita civile e religiosa di Bologna. È celebre per la Fontana del Nettuno, sulla quale si affacciano i più importanti edifici della città medievale: ad Ovest il trecentesco Palazzo Comunale, ad Est il cinquecentesco Palazzo dei Bianchi e a Sud l’imponente Basilica di San Petronio di fronte alla quale si stende l’elegante Palazzo del Podestà. Tutte costruzioni che testimoniano la storia della città, una storia iniziata nel 1200 quando il popolo sentì il bisogno di attrezzare la città di uno spazio da adibire a mercato. Le torri di Bologna sono uno dei tratti distintivi della città. Delle tante torri che vennero costruite tra il XII e il XIII secolo, oggi ne restano meno di venti. La più famosa è la Torre degli Asinelli che venne costruita tra il 1109 e il 1119 dall’omonima famiglia che, oltre a riceverne prestigio sociale, la utilizzò per scopi militari di difesa ed avvistamento. La presenza dell’Università e, di conseguenza, di un gran numero di studenti italiani e stranieri rende Bologna una città viva e giovane, una vivacità che si riscontra anche nella vita notturna bolognese. Bologna non è quindi solo una città d’arte o una meta culturale e gastronomica tra le più ambite d’Europa, ma anche e soprattutto un grande “salotto” a misura d’uomo dove vivere è davvero un piacere!

Country Italia
Lingua parlataItaliano
Currency usedEuro
Area (km2)140.7 km2

Palazzo di Varignana Resort & SPA

Via Ca' Masino 611/A, 40024 Varignana
A soli 19 km da Bologna, Palazzo di Varignana Resort & SPA domina le colline dell’omonimo paese More info
Book now

Unfortunately there are no self-catering offers at this location at the moment.

Maranello Tours

Bologna
1. MEDIUM EXPERIENCE Tour di 1 giorno a Maranello e dintorni tra sapori e motori Arrivo a Maranello More info
Book now