Availability

We are sorry, there are no rooms available at this accommodation at the moment

General

A Gaiole in Chianti, in Toscana, il Castello di Spaltenna, hotel di charme, è uno di quei luoghi dove il tempo sembra essersi fermato. Uno di quei luoghi carichi di storia ma allo stesso tempo familiari, che, una volta conosciuti, non vorrete lasciare più.

La sua pieve medievale e il suo profilo fortificato, circondati da ettari di boschi e vigneti, oggi ospitano un esclusivo hotel di lusso nel Chianti, ma conservano la stessa grazia e fierezza di dieci secoli fa.

Qui troverete uno staff che s’impegna quotidianamente ad accogliere ognuno di voi in modo sempre diverso e speciale. Troverete camere dove regna una pace che non immaginavate possibile. Troverete uno chef pronto ogni giorno a proporvi un viaggio gastronomico estroso, che segue il passo lento delle stagioni e resta fedele alle radici locali, accompagnato dai vini intensi e profumati di Spaltenna, che sono l’espressione più alta e autentica di questa terra e di questo Castello.

Facilities

  • Aria condizionata
  • Autonoleggio
  • Canali satellitari
  • Cassaforte
  • Giardino
  • Lounges/bars
  • Parcheggio
  • Piscina
  • Riscaldamento
  • Ristorante
  • Sala convegni
  • Servizio in camera/menu completo
  • Servizio lavanderia
  • Servizio stireria
  • Solarium
  • WIFI

Attività

- campo da tennis - biliardo - escursionismo - escursioni in bicicletta - equitazione - sauna - palestra - solarium - massaggi - hammam - piscina al coperto (tutto l'anno) - noleggio biciclette - noleggio biciclette gratuito

Il Chianti

Il Chianti

Distese di prati e vigneti, cipressi e antichi sentieri, borghi e castelli medievali, case di pietra e covoni di grano la contraddistinguono nel mondo. Dal trekking alla mountain bike, dai percorsi a cavallo alle escursioni tra itinerari inconsueti, dal buon vino al raffinato olio, dalle fattorie alle isolate abbazie, dalle colline fiorentine a quelle senesi, è sempre un susseguirsi di istantanee in grado di catturare nel presente attimi di epoche passate.

Adagiato sulle dolci colline fiorentine, si erge l’antico borgo di Greve in Chianti. Di origine medievale, abile nell’arte del commercio, s’impone nell’area per l’ottimo vino, nettare per i nobili signori e fonte di reddito per l’economia locale. Dalle pievi alle ville signorili, dal Museo del Vino alla Chiesa di Santa Croce a Greve,  dai numerosi vigneti al suggestivo Castello di Borgo di Montefioralle, per un viaggio alla scoperta di tradizioni ancora in voga.

Gli arredi urbani e le case e perfino il torrente che la bagna rimandano alla vera natura di Gaiole in Chianti: anima e signora del commercio. Sorta tra Due e Trecento, testimone del passaggio di Etruschi e Romani, dalle necropoli di Cacchiano alle colonne della Pieve di San Marcellino fino alla “strada dei castelli”, perdersi tra le antiche vie non potrà non regalare la sensazione di un viaggio a ritroso nel tempo.

Centro di produzione del Chianti classico, Radda è il “borgo delle vigne”. Tra viuzze e orti recintati da muretti a secco, conserva ancora i resti di mura, fortezze e castelli, case coloniche e ville signorili che testimoniano secoli di storia e passaggi di popoli. Dal Castello di Volpaia al Palazzo del Podestà, dalla Pieve di Santa Maria Novella alla Madonna con Bambino di Neri di Bicci, come non approfittare dell’occassione per gustare un bicchiere di vino DOC in un contesto d’eccezione.

Non tradisce i caratteri tipici della zona, Castellina del Chianti: tra fattorie, boschi e ville signorili, l’antico centro agricolo conserva ancora oggi resti etruschi e opere in stile neoromanico. Dalla Rocca progettata dal celebre Giuliano Sangallo alla Chiesa di San Salvatore, dal buon vino al sapore forte dei salumi tipici dell’arte norcina, per un viaggio alla scoperta di una regione non solo da ammirare ma anche da gustare.


Read more